www.marcadidentita.it

Ameli Mario - Cell. 347 6100214 - Fax 1782229338 - mario@ameli.it - p.iva 00755010444 codice 01111495053693





@

Lista album

Ultimi arrivi

Scrivimi

Le più viste

Info e Contatti

Area Privata

Cerca
Home > qr ricetta
TITOLO  +   -     NOME FILE  +   -     DATA  +   - 
ricetta almachart 100 50~0.jpg
3 visteMODELLO di UTILITA’ AVENTE PER TITOLO:
DIGITALIZZAZIONE DELLA RICETTA MEDICA (ssn) MEDIANTE USO di CODICE BIDIMENSIONALE QR CODE O RISPOSTA VELOCE O SIMILI O TAG

La ricetta medica è il documento cartaceo rilasciato dal medico curante al

suo paziente, dove vengono prescritte medicine, analisi cliniche e

quant’altro normalmente viene redatta a mezzo computer .- Con questo

procedimento il medico trasferisce i dati del paziente e delle prescrizioni
,
presenti nel suo database al cartaceo della ricetta.- In questa fase viene

realizzato il codice bidimensionale (QR CODE) e stampato nella ricetta,

rendendo di fatto i dati digitalizzati nel momento che verranno riletti da

lettori ottici a barre bidimensionali o telefonini con videocamera.-

DESCRIZIONE:

La ricetta medica del SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE (SSN) è un

documento standardizzato già prestampato con codici a barre già inseriti

e caselle prestampate, dove il medico tramite il programma del computer

stampa i dati del paziente e delle prescrizioni, presente nel suo database







Le info che riguardano il paziente sono: nome, cognome, indirizzo e

codice fiscale alfanumerico; eventuali esenzioni ecc, sigla provincia e

codice asl.-

In farmacia gli operatori richiedono il tesserino sanitario perché da esso

leggono, tramite il lettore ottico, il codice a barre e lo associano alla

ricetta, di seguito associano i medicinali ai codici a barre delle fustelle con

operazioni manuali.-

Operazioni correlate alla ricetta medica sono le prenotazioni ai CUP, la

contabilizzazione delle ricette stesse, la creazione di statistiche, tutte

operazioni che richiedono la digitalizzazione dei dati per poter essere

elaborati.-

Con il procedimento in oggetto si estraggono i dati sia del paziente che

delle cure medicine o analisi ancora digitalizzati sul computer del medico

curante e si travasano sul generatore di qr code, dopodiché si stampa sia la

ricetta sia il qr code in una unico passaggio.-









Il primo utilizzo che ne può fare direttamente il paziente è leggere la

ricetta con il telefonino o videofonino salvarla sullo stesso, volendo

inviarla come sms ad altri o direttamente al CUP qual’ora predisposto per

fare la prenotazione delle visite, e dallo stesso ricevere sempre tramite sms

la risposta.-

Applicazione importante è l’eliminazione della possibilità di errore di

consegnare medicinali sbagliati o effettuare analisi errate in quanto il

computer del farmacista o dell’analista fa il raffronto tra il codice del

medicinale ordinato dal dottore nella ricetta, con il codice della fustella

prelevato dal medicinale stesso e incollato sulla ricetta medica dal

farmacista e letto per essere scaricato e contabilizzato, riducendo i

controlli successivi.-Altro vantaggio immediato è che il farmacista

leggendo con il lettore il codice bidimensionale alla presentazione della

ricetta, controlla subito l’esistenza del farmaco in magazzino.-

Altro utilizzo lo si ha nelle farmacie altamente automatizzate, in quanto si

può ipotizzare l’invio pneumatico dei farmaci partendo direttamente dalla

lettura del codice dal lettore ottico sulla ricetta.-






























RIVENDICAZIONI

Punto 1

Si rivendica l’applicazione del codice a barre bidimensionale conosciuto

come QR CODE o risposta rapida sulle ricette mediche, il codice

permette di trasferire dei dati dal computer del medico al cartaceo della

ricetta per essere poi ritrasferiti sul computer delle farmacie, dei laboratori

di analisi, dei CUP, dei centri di elaborazione dati ecc. semplicemente

scansionandoli con lettori ottici a barre bidimensionali o mediante

telefonini di ultima generazione con videocamera.-

Punto 2

Si rivendica la realizzazione di ardwere e softwere necessari affinchè si

possano realizzare

A - l’incrocio dei dati per il cotrollo dei medicinali ricettati dal medico e

quelli consegnati dal farmacista controllando i codici delle fustelle

B - La possibilità del paziente di poter trasmettere la ricetta, letta tramite

Il telefonino, con un semplice sms al CUP di riferimento per poter

Prenotare le prestazioni mediche e dallo stesso ricevere un messaggio




Con la data e il luogo della prenotazione.-

C - La possibilità di eseguire le analisi cliniche estraendo i dati

direttamente dalla Lettura del codice bidimensionale ( qr code)

non dovendo presentare il tesserino sanitario, ed evitando errori di

lettura delle analisi

d - la possibilità di realizzazione di programmi che leggendo il qr code

facilitano le operazioni di contabilità delle stesse, e la possibilità di

effettuare statistiche,

e - La possibilità di realizzare dei programmi di magazzino che

interagiscono con la lettura dei QR CODE



     
1 immagini in 1 pagine